10.10.06

ecco, lo sapevo

il garante della privacy ha bloccato la messa in onda del pezzo delle Iene sull'uso di sostanze stupefacenti (DROGHE, drogati, tossicodipendenti... che paroloni) da parte dei nostri devoti e onesti deputati.
Per curiosità andatevi a vedere da chi è composto il garante della privacy.
Comunque, il fatto:
le Iene con uno stratagemma fanno un test per l'individuazione di droghe (assunte al massimo 36 ore prima) a 50 deputati, e vien fuori che 4 sono cocainomani e 12 assumono cannabis; dato statisticamente inquietante, anche se non ci vuole molto a capire che un campione così piccolo non è affidabile.
Poco importa, sono i nostri deputati, gli abbiamo delegato ogni potere di decisione (ed in Italia vige tutt'ora una legislazione piuttosto severa sull'uso di droghe, che equipara la cannabis all'eroina, tanto per far capire il genio che l'ha prodotta) ed un minimo di onestà non guasterebbe.
Naturalmente i deputati testati hanno fatto bene a preoccuparsi della loro privacy, se comparissero nomi e cognomi di chi si fa di coca vedremmo un bel po' di dimissioni imbarazzate (o no?!?)
Però il blocco è preoccupante: non vorrei che la notizia venisse definitivamente oscurata; volevo scoprire come funziona il test, se è realmente affidabile;
sono ingenuo, ma spero che le rassicurazioni degli avvocati delle Iene facciano sbloccare il servizio; Marco Parenti ha garantito che la privacy dei deputati testati è assicurata, non vi sarebbe possibilità di individuarli.

Che ipocrisia... le droghe sono vietate e combattute dallo Stato (cosa discutibile, almeno l'uso terapeutico e scientifico di tutte le droghe dovrebbe essere ammesso; per non parlare di marijuana e hashish), ma i nostri deputati (che quelle leggi le hanno scritte e votate) non ritengono moralmente opportuno astenersi dal consumarle.
Ma non ci indigneremo, naturalmente; e i deputati non inizieranno un percorso di apertura (legislativa, per conto loro sono già aperti...) alle droghe leggere ed agli usi terapeutici delle droghe;
diranno che qualche mela marcia c'è sempre (non loro, sia chiaro) e poi calerà il sipario su tutto.

anche sui ragazzi suicidi perché trovati in possesso di marijuana... (sì, non sarebbe la prima volta)

PS: andate a dire la vostra qui, non avranno valore statistico però...

Etichette:

1 Comments:

Anonymous Anonimo dice...

leggere l'intero blog, pretty good

18/11/09 03:56  

Posta un commento

link a questo post:

Crea un link

<< Home